Cos'è

Istituto Professionale – Settore Industria ed Artigianato per il Made in Italy Profilo: Produzione tessili e sartoriali.

A cosa serve

Il percorso approfondisce gli aspetti relativi alla valorizzazione di stili, forme e tecniche proprie del settore tessile-sartoriale, con particolare riguardo all’ideazione, progettazione, realizzazione, assemblaggio e commercializzazione di capi di abbigliamento e creazioni sartoriali. Titolo di studio Alla conclusione del percorso quinquennale e al superamento dell'esame di Stato sarà rilasciato il Diploma di Istituto Professionale - Indirizzo "Industria e artigianato per il Made in Italy". È un titolo avente valore legale, riconosciuto su tutto il territorio nazionale e la sua corrispondenza con il IV livello europeo delle competenze (IV livello EQF) lo rende riconoscibile anche nell'ambito più vasto della Comunità Europea PROSPETTIVE E SBOCCHI OCCUPAZIONALI DEI DIPLOMATI IN SETTORE INDUSTRIA ED ARTIGIANATO PER IL MADE IN ITALY PROFILO: PRODUZIONE TESSILI E SARTORIALI Per chi intende proseguire gli studi: Corsi post diploma di Formazione Superiore (ITS), corsi di alta Formazione Professionale, nessuna preclusione per l’accesso agli studi universitari in particolare verso le Accademie di Belle Arti, verso gli istituti privati IED, Polimoda di Firenze, Accademia Costume&Moda di Roma. Per chi si orienta al lavoro: Designer di tessuti, imprenditore azienda manifatturiera, disegnatore/stilista di moda, Dresser, tecnico controllo qualità, Modellista CAD, Costumista, responsabile sartoria.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio
Luoghi in cui viene erogato l'indirizzo di studio
  • indirizzo

    Via Rosmini, 22/b Senigallia (AN)

  • CAP

    60019